GAETANO PELLINO

  • GAETANO PELLINO

    GAETANO PELLINO

    Gaetano Pellino è nato in provincia di Salerno nel 1961. Si è fatto notare sin dagli inizi della sua storia musicale, nel 1978, all'età di 17 anni. Già dal 1982 intraprende la carriera di turnista apparendo anche in importanti trasmissioni televisive su RAI1 e RAI2 a fianco dell'artista pop Franco Simone. Dal 1984 ha lavorato come ingegnere del suono e produttore esplorando i più svariati generi musicali fino a fondare, nel 1988, la “Fandango Band”. Il suo potente trio ha ottenuto innumerevoli riconoscimenti che lo hanno portato ad tour pluriennale di quasi 1000 shows in appena 6 anni. Nel 1993, con la Fandango Band, pubblica l'album rock-blues “Il Leone e Il Suo Mercoledì” (Sony Music), aprendo inoltre il concerto dei Deep Purple a Forlì. Nel 1995 Gaetano si trasferisce a Perth, Australia, dove la Fandango Band vince il Bridgetown Blues Festival Award come miglior band elettrica. Dopo esser tornato in Italia, Pellino apre il proprio studio di registrazione. Qui perfeziona ulteriormente le sue competenze di ingegnere del suono e di produttore, lavorando in molte produzioni: dal pop all'hard rock, soul, hip-hop, musiche per fiction e per una produzione cinematografica indipendente di grande successo. Come produttore, Pellino ha vinto un Disco d'Oro ed un Disco di Platino rispettivamente nel 2004 e nel 2007, per il suo lavoro in due degli album del fratello Giovanni, in arte Neffa. In concomitanza al suo ritorno sulla scena live, Gaetano pubblica “Kick'd Out From Heaven” (2005) con il suo inconfondibile sound rock-blues. A seguire “Watermelon Slices” (2006), “First Love” (2008) e nel 2013 “2nd Century Blues” (Irma Records), tutti album dei quali è autore, produttore ed ingegnere del suono. E’ in occasione delle registrazioni di questo ultimo cd che Gaetano inizia la sua collaborazione con Soul Sarah, che sfocia, nel 2014, nella realizzazione dell’album doppio “On The Other Hand”, 32 tracce di classici rivisitati, in cui l’artista condivide il ruolo di cantante con la talentuosa vocalist. In tutti questi anni Pellino ha calcato moltissimi palchi Italiani ed Europei fino a che, nel Maggio 2009, ha preso parte come headliner alla kermesse internazionale 'Playing With Fire', ad Omaha, Nebraska. Nel Luglio 2012, con la sua band, ha ottenuto largo consenso al festival blues internazionale di Mont Tremblant in Canada. Nell’agosto 2014, Pellino è tornato in Nebraska per partecipare con successo, insieme a diversi artisti blues di fama internazionale, ad un importante concerto di beneficenza. E’ in questa occasione che Gaetano conosce il batterista Travis Muznay e il bassista Jon Packard con i quali, nel 2015 inizia, proprio ad Omaha in Nebraska, le lavorazioni del suo quinto album originale, “Against Any Wind”, di imminente pubblicazione. Attualmente, per i live shows, Gaetano si avvale della collaborazione di alcuni professionisti di alto livello che da decenni condividono con lui il palco e in aggiunta uno spot centrale al concerto che vede la partecipazione della vocalist Soul Sarah. Con la sua potente chitarra, la voce graffiante, una ritmica serrata associata alle atmosfere elettriche, a volte adrenaliniche ed a volte oniriche e psichedeliche, si crea un mix di energia e magia di tale coinvolgimento da rendere lo show di Gaetano Pellino Band un’indimenticabile performance.